DETRAZIONE FISCALE

La detrazione fiscale delle spese per interventi di ristrutturazione edilizia è disciplinata dall’art. 16-bis del Dpr 917/86 (Testo unico delle imposte sui redditi).
Dal 1° gennaio 2012 l’agevolazione è stata resa permanente dal decreto legge n. 201/2011 e inserita tra gli oneri detraibili dall’Irpef. Con la nota 2012/137364, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che la realizzazione di un impianto fotovoltaico in ambito privato, è equiparata agli interventi relativi al recupero del patrimonio edilizio esistente con conseguente possibilità di applicare la detrazione fiscale. Per le spese documentate sostenute fino al 31/12/2015, la percentuale di detrazione è pari al 50%. Per beneficiare di tale detrazione l’impianto deve avere potenza non superiore a 20 kWp, deve essere utilizzato a fini domestici e deve riguardare abitazioni esistenti. Tale detrazione è cumulabile con la formula Scambio sul posto.