SISTEMI DI ACCUMULO

È ormai noto che, negli impianti fotovoltaici residenziali, facendo un uso attento di tutte le utenze, si hanno normalmente delle percentuali di energia autoconsumata di circa il 40%. Non sempre le abitudini familiari possono essere modificate ai fini del miglioramento di questa percentuale.

Visto il crescente aumento nel tempo del costo dell’energia, la massima convenienza economica si ottiene proprio con l’ottimizzazione della percentuale di energia autoconsumata.

In tal senso possono essere di rilevante aiuto i sistemi di accumulo: questi sono dei sistemi di batterie che sono studiati e progettati per poter accumulare l’energia prodotta da un impianto fotovoltaico in modo da averla disponibile all’uso quando l’impianto,

ad esempio di notte, non è in grado di produrre. In generale, tutta l’energia immagazzinata, sarà una riserva per l’abitazione nei momenti della giornata in cui l’impianto fotovoltaico non starà producendo. Questo meccanismo consente di aumentare le percentuali di autoconsumo fino anche al 90% dell’energia prodotta, con un evidente beneficio economico.

La INGAETA si propone di trovare la miglior soluzione di accumulo studiando le abitudini energetiche dell’abitazione e, con esperienza e professionalità, di provvedere alla realizzazione e alla messa in esercizio del sistema, utilizzando le migliori tecnologie con garanzie di funzionamento superiori a 10 anni.